Toh, guarda cosa hanno fatto i Moghul.

Sul pullman che da Jaipur ci porta ad Agra fa caldo. Molto caldo.

Del resto è il biglietto è extra cheap, quindi finestrini aperti et  voilà, pronti a partire. Non ancora abituati all’India, ci stupiamo di gente che sale e scende in corsa per vendere profumi, snack di noccioline e cipolla, samosa, e naturalmente pani, l’acqua.

Agra è la città del Taj Mahal e di Fatehpur Sikri, la città fantasma.

Se il tempo gioca a fare il tiranno, potete visitare entrambe in un giorno solo. Con sveglia obbligata all’alba, però. La coda al Taj Mahal alle 6.30 di mattina è interminabile e i controlli sono quasi aeroportuali. Niente cibo all’interno del complesso. Ciao ciao biscottini, vi avrei voluto mangiare per colazione.

La bellezza della visita all’alba sta nel sole timido, nel mauseoleo che gioca a riflettersi nelle fontane, nelle passeggiate in cortile godentosi quel pò d’aria fresca che tra poco lascerà spazio all’afa.

IMG_4384_1

IMG_4375_1

Proprio lei ci accoglie nella città fantasma, raggiungibile in un’ora di autobus.

A Fatehpur Sikri vale la pena fermarsi tra le vie del mercato, prima di salire le scalinate che portano alla città fortificata. Fino ad ora avevamo incontrato centinaia di mucche e cani randagi per strada; oggi è il turno dei cinghialetti. Anche loro passeggiano tra le bancarelle.

 

Vi si avvicineranno parecchie “guide” e autisti di taxi e tuk tuk. Qualcuno vi chiederà soldi per lasciare le scarpe e prestarvi un telo che copra il corpo prima di entrare nella moschea. Consiglio: le scarpe mettetevele nello zaino, e un velo portatevelo da casa. C’è un autobus che percorre la tratta Fatehpur Sikri-Agra e ritorno, probabilmente per 1000 rupie in meno del taxi.

Troverete chi vi porta nell’agenzia di viaggi dell’amico invece di riportarvi in albergo, o chi non avrà ricevuto la vostra prenotazione e vi rifilerà in un’altra location sperando che non ve ne accorgiate. Sì, accadute entrambe. Mostrarsi decisi e informati aiuta!

Spese:

  • Taj Mahal: 1000 rupie (il consiglio è di acquistarlo online il giorno antecedente la visita).
  • Fatehpur Sikri: 510 rupie.
  • Bus Agra-Fatehpur Sikri: 45 rupie.
  • Entrata ai giardini Mehtab Bagh (un classico per il tramonto sul Taj Mahal): 200 rupie.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...