Nostalgia futura.

E' da tanto, tanto tempo che non premo i polpastrelli sulla tastiera del portatile. Va bene, lo faccio oggi. Forse perché fuori c'e' la maccaia, quella cappa afosa che accompagna ogni tipica estate ligure. Forse perchè ho appena preso due caffè. Forse perchè ho un pretesto che mi sembra essere buono. E' successo, coincidenza?, che …

Leggi tutto Nostalgia futura.

Grand Canyon, Arizona.

La vista dell'alba a Mather point è un qualcosa che vale lo stropicciarsi fuori dalle coperte di prima, primissima mattina. Fa davvero freddo, se si pensa a come possano salire le temperature durante il giorno. Ci sono persone con le coperte ancora addosso, in piedi ad ammirare lo spettacolo e, quasi quasi, la prossima volta …

Leggi tutto Grand Canyon, Arizona.

Da Bangkok a Bangkok: 2000 chilometri e tanti autobus. Seconda puntata.

Da Chiang Kong, ultimo paese della Thailandia, entriamo in Laos con un autobus che ferma a Huai Xai, a nord del Paese.La nostra prima tappa, come ho raccontato QUI, è Luang Nahmta, che lasciamo ben presto per avventurarci in un trekking nella giungla, dove per la prima volta ho il piacere di conoscere le sanguisughe(!). …

Leggi tutto Da Bangkok a Bangkok: 2000 chilometri e tanti autobus. Seconda puntata.

Chefchaouen, la perla blu.

Si trova a circa duecento chilometri da Fès, ed è in assoluto una delle città marocchine più affascinanti che io abbia visitato. Fondata da esiliati andalusi a metà del Quattrocento, Chefchaouen ricorda le sue origini con le sue stradine strette e tortuose, e le sue pareti abbellite da fiori e vasi. Due giorni bastano per …

Leggi tutto Chefchaouen, la perla blu.

Sulla sponda del lago Ontario mi sono seduta e ho pianto.

Sulla sponda del lago Ontario mi sono seduta e ho pianto. Che invenzione stupida, le frontiere. I confini, l'immigrato, l'emigrato, il clandestino, l'extracomunitario, il rifugiato, l'esiliato, il bianconerogiallolivastro. Tu sì, io no. Tu no, io sì. Possibilità. Una chance. Dove sta il nostro diritto alla possibilità? Questi tramonti sullo skyline fanno brutti scherzi. L'orologio canadese …

Leggi tutto Sulla sponda del lago Ontario mi sono seduta e ho pianto.